La chimica delle basse temperature

Allora, alle basse temperature, la Chimica, come scienza delle trasformazioni della materia, cessa di esistere? Non è per nulla così! Recenti lavori hanno mostrato come, a temperature anche prossime allo zero assoluto, sia possibile innescare reazioni chimiche fornendo energia ai reagenti con radiazioni UV o mediante tecniche radiochimiche. E poi, noi siamo abituati a ragionare nella scala del tempo legata all’uomo. Un chimico non sceglierebbe mai, per una sintesi di suo interesse, una reazione che richiedesse, per giungere a completezza, cento anni, perché questo è un tempo troppo lungo rispetto alla durata della sua esistenza.

chimica basse temperature zero assoluto mentinfuga reazioni

  1. postato da senzaverso